AL COMANDO GENERALE DELL’ARMA DEI CARABINIERI

ROMA

OGGETTO: DISPOSITIVI ANTINCENDIO (ESTINTORI) IN DOTAZIONE AL COMANDO PROVINCIALE CC DI RIETI

La Segreteria Regionale del Lazio del Nuovo Sindacato Carabinieri, ha segnalato che all’interno del Comando Provinciale Carabinieri di Rieti numerosi estintori tra portatili e carrellati (una dozzina circa) corrispondenti a circa il 50% della dotazione, sono inefficienti e/o privi dei controlli sulla funzionalità ed efficienza che dovrebbe svolgersi periodicamente da parte di personale specializzato. Perfino una manichetta antincendio risulta fuori servizio.

Il perdurare di tale situazione, in palese violazione dell’art. 5 comma 1 D.P.R. 12/01/1998 n. 37 e dell’art.4 del D.M. 10/03/1998 n.64, che stabilisce tra l’altro l’obbligatorietà del mantenimento in efficienza di tali dispositivi da parte degli enti preposti, aggravato dal fatto che in tale struttura è presente perfino un deposito carburanti, rappresenta un grave problema di sicurezza e di rischio potenziale per il personale in servizio presso quel Comando, atteso che gli estintori, essendo il mezzo antincendio più diffuso, garantiscono in caso di tempestivo intervento, il rimedio per l’estinzione di piccoli focolai evitando spesso grossi incendi.

Il Comandante Provinciale di Rieti ha riferito per le vie brevi che tale situazione si trascina da diversi anni, e almeno dall’anno 2016 data in cui si è insediato. Lo stesso ha riferito alla Segreteria Regionale del Lazio di aver più volte rappresentato il problema agli uffici preposti della Legione Carabinieri “Lazio”, ma che a causa di mancanza di fondi non era possibile procedere alla sostituzione degli estintori e delle manichette antincendio fuori servizio.

Consapevoli che la sicurezza “costa” ma ritenendo che una Istituzione come l’Arma dei Carabinieri debba rimuovere immediatamente le anomalie rappresentate mettendosi quindi in regola, si rende noto che con atto a parte verranno informati anche i Rappresentanti Militari per la Sicurezza Militare della Legione Carabinieri “Lazio”,

Certi che codesto Comando Generale Arma porrà in essere immediate direttive e attivazioni nel senso richiesto, si porgono distinti saluti.

Roma, 27 gennaio 2020

LA SEGRETERIA NAZIONALE

Su questo sito Web utilizziamo strumenti proprietari o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report sull’ utilizzo della navigazione (cookie statistici). Noi utilizziamo direttamente cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Cookie policyl